IL PROBLEMA DELLE FILIERA SCUOLA-LAVORO IN ITALIA: IL PRESIDENTE CARLO VALERIO A SKY TG24 ECONOMIA

del 19.04.2018

Il mismatch tra offerta formativa e mondo del lavoro. Confapi Padova ha sollevato il problema, portandolo alla ribalta già da tempo. Tanto che oggi anche Sky ne parla, con un ampio dibattito all’interno di Sky Tg 24 economia: lo scorso 17 aprile il presidente Carlo Valerio è stato intervistato in Associazione, partecipando a un confronto con il giornalista Dario Di Vico del Corriere della sera, Gregorio De Felice, capoeconomista Banca Intesa, e il Professor Giulio Sapelli, docente di Storia economica all'Università degli Studi di Milano.

«Non solo ci sono lavori che gli italiani non vogliono più fare, ma anche che non sanno più fare e questo succede perché la scuola non preparare a sufficienza a ricoprire ruoli di cui ci sarebbe bisogno», ha rimarcato Valerio. «Noi chiamiamo operaio figure che in realtà oggi sono molto più di quello che si intende comunemente con questo termine, eppure non c’è nessuno che li formi. E ciò succede nonostante gli ultimi studi attestino che l’80% dei ragazzi che escono dagli istituti professionali trovino lavoro in breve tempo. Un tempo questi istituti utilizzavano strumenti messi a disposizione dalle stesse aziende, ma sono gli rimasti gli stessi strumenti di trent’anni fa. Noi imprenditori stessi dovremmo mettere a disposizione strumenti nuovi, perché andrebbe a nostro vantaggio. Hai voglia di parlare di Impresa 4.0 quando la situazione delle nostre scuole è obsoleta».

GUARDA IL VIDEO DI SKYTG24 ECONOMIA DEL 17 APRILE

Diego Zilio
Ufficio Stampa Confapi Padova
stampa@confapi.padova.it

/Argomenti