MUD 2019: in Gazzetta Ufficiale il nuovo modello

del 01.03.2019

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 8 del 22/2/2019,  il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 24/12/2018,  con cui è stato approvato il modello unico di dichiarazione (MUD) ambientale per l’anno 2019.
Il modello dovrà essere utilizzato per le dichiarazioni da presentare entro il 30 aprile di ogni anno, con riferimento all’anno precedente.
Il MUD 2019 sostituisce integralmente il modello unico allegato al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 28 dicembre 2017.
Il nuovo MUD va utilizzato per le dichiarazioni da presentare entro il 22 giugno 2019 (120 giorni dalla pubblicazione in GU del DPCM), con riferimento all'anno 2018.
L'Allegato 1 al decreto specifica l'articolazione del MUD in comunicazioni che devono essere presentate dai soggetti tenuti all'adempimento. Il provvedimento contiene il modello e le istruzioni per la presentazione delle seguenti Comunicazioni:
Comunicazione Rifiuti;
Comunicazione Veicoli Fuori Uso;
Comunicazione Imballaggi, composta dalla Sezione Consorzi e dalla Sezione Gestori Rifiuti di imballaggio;
Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche;
Comunicazione Rifiuti Urbani, Assimilati e raccolti in convenzione;
Comunicazione Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.
Riferimenti normativi
Confapi Padova
Tel. 049 8072273
info@confapi.padova.it

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 8 del 22/2/2019 il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 24/12/2018, con cui è stato approvato il modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) per l’anno 2019.

Il modello dovrà essere utilizzato per le dichiarazioni da presentare entro il 30 aprile di ogni anno, con riferimento all’anno precedente.

Il MUD 2019 sostituisce integralmente il modello unico allegato al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 28 dicembre 2017.

Il nuovo MUD va utilizzato per le dichiarazioni da presentare entro il 22 giugno 2019 (120 giorni dalla pubblicazione in GU del DPCM), con riferimento all'anno 2018.

L'Allegato 1 al decreto specifica l'articolazione del MUD in comunicazioni che devono essere presentate dai soggetti tenuti all'adempimento. Il provvedimento contiene il modello e le istruzioni per la presentazione delle seguenti Comunicazioni:

  • Comunicazione Rifiuti;
  • Comunicazione Veicoli Fuori Uso;
  • Comunicazione Imballaggi, composta dalla Sezione Consorzi e dalla Sezione Gestori Rifiuti di imballaggio;
  • Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche;
  • Comunicazione Rifiuti Urbani, Assimilati e raccolti in convenzione;
  • Comunicazione Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.

 

SCARICA IL TESTO CHE DISCIPLINA IL MUD 2019 IN GAZZETTA UFFICIALE

 

Confapi Padova

Tel. 049 8072273

info@confapi.padova.it

/Argomenti