Cinque bandi per sostenere le micro, piccole e medie imprese: la Camera di Commercio scende in campo

del 22.07.2020

Green economy, Sicurezza, Digitalizzazione, sostegno al credito e contrasto all'emergenza Covid: 1.275.00 euro di contributi

Green economy, sicurezza, digitalizzazione, sostegno al credito e al finanziamento: ecco le 5 leve strategiche per dare una prima, importante, boccata d’ossigeno alle imprese padovane. La Camera di Commercio ha pubblicato online i cinque bandi di contributi che prevedono agevolazioni alle MPMI sotto forma di credito a fondo perduto quale misura-antidoto essenziale contro la crisi finanziaria provocata dallo tsunami Coronavirus. In piena sinergia con le categorie economiche rappresentative del tessuto produttivo locale, ha infatti stanziato 1.275.000 euro di contributi - suddivisi in cinque bandi tematici e settoriali - come azione straordinaria per aiutare le micro, piccole e medie imprese del tessuto provinciale duramente colpite dalle conseguenze dell’emergenza epidemiologica COVID-19, pubblicando i bandi sul proprio sito istituzionale www.pd.camcom.it.

  1. Il bando sulla Green economy, che mette sul piatto 215.000 euro di risorse, mira a sostenere economicamente gli investimenti in agricoltura volti a diffondere coltivazioni o allevamenti che valorizzino il territorio, sviluppino una cultura del rispetto dell’ambiente e, nel contempo, possano conciliare quest’ultima con la necessità di sviluppo economico del territorio. Le domande di partecipazione devono essere presentate telematicamente, registrandosi preventivamente sulla piattaforma Web Telemaco (da www.registroimprese.it), a partire dalle ore 09:00 del 27/07/2020 alle 19:00 del 05/10/2020.
  2. Il bando per l’acquisto e l’installazione di sistemi di sicurezza (100.000 euro) prevede la concessione di contributi alle imprese per l’acquisto e l’installazione di sistemi di sicurezza al fine di prevenire e contrastare l’illegalità. Le domande possono essere presentate dalle ore 09:00 del 27/07/2020 alle 19:00 del 05/10/2020.
  3. Il bando per il sostegno alla digitalizzazione e alla transizione delle imprese verso Impresa 4.0 (stanziamento pari a 430.000 euro) prevede l’erogazione di contributi finanziari per promuovere l’acquisto, da parte delle MPMI locali, di beni materiali o immateriali nell’ambito di processi di innovazione in attuazione della strategia definita nel Piano Transizione 4.0, interventi di digitalizzazione ed automazione per l’e-commerce o funzionali alla continuità operativa delle imprese durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 e alla ripartenza nella fase post-emergenziale. Importante il fatto che gli aiuti vengono concessi nel quadro temporaneo di sostegno alle imprese per il Covid-19, e non fanno cumulo con eventuali altri aiuti ricevuti in “de minimis”. Le domande vanno presentate dalle ore 9.30 del 31/08/2020 alle 19.00 del 12/10/2020.
  4. Con questo bando (pari a un totale stanziato di 250.000 euro) la Camera di commercio intende sostenere le micro, piccole e medie imprese della provincia di Padova danneggiate dalla crisi conseguente l'emergenza epidemiologica COVID-19 concedendo contributi a fondo perduto finalizzati all'abbattimento degli interessi (TAEG) sui finanziamenti richiesti per affrontare l'emergenza. Le domande vanno presentate dalle ore 9.30 del 28/07/2020 alle 19.00 del 30/09/2020.
  5. Il bando (280.000 euro) mira a sostenere le imprese della provincia danneggiate dalla crisi conseguente l'emergenza epidemiologica concedendo contributi a fondo perduto finalizzati all'abbattimento delle commissioni di garanzia rilasciata da Confidi o Fondi Pubblici di Garanzia ai fini dell'ottenimento di un credito necessario per affrontare l'emergenza COVID-19. Le domande vanno presentate dalle ore 9.00 del 28/07/2020 alle 19.00 del 30/09/2020.
    Ufficio Stampa Confapi Padova
    stampa@confapi.padova.it

     

    Ufficio Stampa Confapi Padova

    stampa@confapi.padova.it

/Argomenti