IMPRENDITORIA FEMMINILE: PADOVA REGINA IN VENETO MA IL NUMERO E’ IN CALO: -426

del 24.09.2014

In occasione della terza edizione dell'Open Day Donna (mercoledì 1 ottobre, PalaGeox) pubblichiamo alcuni dati sull'imprenditoria femminile nel Padovano, tratti dall'ultimo rapporto sull'argomento della Camera di Commercio.

Al 30 giugno 2014 il totale delle imprenditrici operative nella provincia di Padova è di 37.869 unità pari al 26,6% del totale degli imprenditori (142.110 unità). Padova si conferma al primo posto in regione per numero di imprenditrici e al nono nella graduatoria delle province italiane per il totale dei settori. L’incidenza della provincia sul totale Veneto (187.944 imprenditrici) è del 20,1% e del 1,8% sul totale Italia (2,1 milioni). In regione Padova è seguita da Treviso (18,8% per 35.305 unità), Verona (18,5% 34.769 unità) e da Vicenza (17,3%) e Venezia (16,1%) anch’esse al di sopra delle 30 mila imprenditrici.

Rispetto alla stessa data del 2013 si conferma però una dinamica negativa, con una diminuzione del -1,1% (contro il -1,4% dell’anno precedente) pari in valore assoluto a -426 unità anche se essa si presenta inferiore a quella registrata alla stessa data dall’insieme degli imprenditori della provincia (-1,9%).

Va notato che esaminando l’andamento per cariche imprenditoriali (sempre con riferimento al totale industria-terziario) si registra ancora una crescita delle donne titolari di impresa (+1,5% la maggiore dal 2011) rispetto alla diminuzione che invece interessa socie (-1,5%) e in parte anche le amministratrici (-0,7%). L’aumento delle titolari per Padova è l’effetto della dinamica positiva che a livello settoriale interessa il commercio, la ristorazione, i servizi destinati alle imprese (specie servizi informatici, noleggio, ecc.) e alle persone (in particolare l’aggregato comprendente parrucchieri, lavanderie ed estetisti).

Da un punto di vista strutturale, a fine giugno 2014 la maggior parte delle imprenditrici (includendo titolari, socie e amministratrici) è concentrata nel terziario (69,6% del totale per 26.370 unità) ed in particolare nel commercio-turismo (32,6%), mentre è  inferiore la presenza nell’industria (19,1% per 7.217 unità) e in agricoltura (11,3% per 4.267 unità).

Consulta il rapporto sull’Andamento dell’imprenditoria femminile in provincia di Padova per settori al 30.6.2014, comparato con le tendenze delle altre province venete e dell’Italia.

Ufficio Stampa Confapi Padova
stampa@confapi.padova.it

/Argomenti