VOUCHER INTERNAZIONALIZZAZIONE 2017

del 22.10.2017

Contributi a fondo perduto per l’inserimento di Temporary Export Manager nelle PMI

Stanziati dal Ministero dello Sviluppo Economico 26 milioni di euro per la 2° edizione del voucher internalizzazione per le PMI che intendono avvalersi di Temporary Export Manager, professionisti specializzati capaci di studiare, progettare e gestire processi e programmi sui mercati esteri.
Per l’erogazione del servizio, le imprese interessate devono rivolgersi ad una società di TEM accreditata dal Ministero.
__________________________________________________________________
 
Chi sono i beneficiari?

PMI, in qualsiasi forma giuridica, e Reti di impresa che abbiano conseguito un fatturato minimo di 500 mila euro nell’ultimo esercizio contabile chiuso.
Start-up iscritte nella sezione speciale del Registro delle Imprese (art. 25 L.179/12).
 
Cosa si finanzia?
Per questa seconda edizione, sono previste due tipologie di agevolazioni:
Voucher “early stage”
Voucher di € 10.000 a fronte di un contratto di servizio pari almeno a € 13.000 con durata minima di 6 mesi.
Per le PMI già beneficiarie della prima edizione, il voucher è di € 8.000.

Voucher “advanced stage”

Voucher di € 15.000 a fronte di un contratto di servizio pari almeno a € 25.000 con durata minima di 12 mesi.
E’ prevista la possibilità di ottenere un contributo aggiuntivo di € 15.000 a fronte del raggiungimento dei seguenti obiettivi in termini di volumi di vendita all’estero:
incremento pari almeno al 15% del volume d’affari derivante da operazioni verso Paesi esteri registrato nel corso del 2018 e fino al 31/03/2019, rispetto al volume d’affari conseguito nel 2017
incidenza percentuale pari almeno al 6% del volume d’affari derivante da operazioni verso Paesi esteri, sul totale del volume d’affari nel corso del 2018 e fino al 31/03/2019

Come accedere ai finanziamenti?
A partire dal 21 novembre 2017 sarà possibile compilare on-line la domanda che deve essere presentata alle ore 10.00 di martedi 28 novembre 2017 tramite la procedura telematica del sito del Ministero dello Sviluppo Economico.
L’assegnazione dei voucher avverrà secondo l’ordine cronologico di ricezione delle domande e nei limiti delle risorse disponibili.

L’erogazione del contributo avverrà a saldo e in un’unica soluzione dopo la presentazione del rendiconto di spesa.

CONTATTACI PER UNA PIANIFICAZIONE DELLE TUE STRATEGIE
DI INTERNAZIONALIZZAZIONE!

Consulta la nostra scheda prodotto

Info e manifestazioni di interesse                
dott.ssa Elena Cardin
info@confapicredit.it
tel 049 8072273