Diventa Socio
Iscriviti alla Newsletter
Iscriviti alla Newsletter
Ritorna a Confapi Padova

LA NUOVA GIUNTA DI CONFAPI PADOVA

Alleva-Valerio2.jpg

Rinnovo delle cariche per l’Associazione delle Pmi: Jonathan Morello Ritter vicepresidente, Marika Vittadello tesoriere. Il presidente Carlo Valerio: «Nel nostro programma per il territorio la re-industrializzazione di Padova e il sostegno alla nuova imprenditoria. Il progetto associativo punta alla completa regionalizzazione del sistema Confapi in Veneto».


Primo consiglio direttivo per la “nuova” Confapi Padova. Mercoledì mattina, nella sede dell’Associazione, il presidente Carlo Valerio ha presentato il suo programma e la giunta che lavorerà al suo fianco nel mandato 2014-2017. Vicepresidente sarà Jonathan Morello Ritter, amministratore di Ambico Ambiente Consulenza srl e già guida dei Giovani Imprenditori di Confapi Veneto; tesoriere Marika Vittadello, direttore commerciale della Elettrosystem srl, nella giunta nazionale dei Giovani imprenditori di Confapi e già coordinatrice del Gruppo Giovani Uniti Padova.

Valerio ha spiegato come il suo programma poggi su due pilastri: un progetto associativo e uno di politica industriale per il territorio. «Il progetto associativo punta alla completa regionalizzazione del sistema Confapi in Veneto attraverso l’unificazione della rappresentanza tra le associazioni territoriali venete di Confapi e la riorganizzazione delle strutture di servizio» ha sottolineato il neopresidente. «Il programma politico per il territorio è incentrato su due macro temi che riteniamo strategici. Il primo è la re-industrializzazione di Padova. L’obiettivo è fare di Padova un polo industriale caratterizzato da oggettivi vantaggi competitivi rispetto al resto del paese: abbattimento del diritto camerale, sgravi sulle imposte locali, ammodernamento delle infrastrutture, coordinamento e implementazione degli strumenti già disponibili sul territorio sia pubblici che privati».

Il secondo tema è quello del sostegno alla nuova imprenditoria. «Sostenere gli imprenditori di domani è da anni una priorità per Confapi Padova che, con il coinvolgimento di numerose istituzioni del territorio, ha attivato lo sportello permanente “Impresa Futura” per promuovere lo sviluppo delle idee di business tra i giovani. La nuova imprenditoria non riguarda esclusivamente un aspetto generazionale. Confapi Padova guarda infatti anche ai nuovi imprenditori di origine straniera, certi che il dialogo sia oggi imprescindibile e che la rappresentanza del territorio imponga il coinvolgimento di tutti gli attori affinché si compia in tempi rapidi un processo di integrazione incentrato sul rispetto delle regole e la partecipazione».

La Giunta sarà composta oltre che da Morello Ritter e Vittadello, dal past president Tito Alleva, socio e responsabile commerciale di Media Center Studio srl; da Davide Egidi, dell’area commerciale dell’azienda Seneca srl; Franco Forin, consulente di direzione dell’area commerciale e di costruzione e gestione di reti vendita; Piercarlo Marcato, socio fondatore di Meccanica Marcato srl, e Alberto Tomasoni, legale rappresentante di Seven Center srl.

Nella foto Tito Alleva e Carlo Valerio

Ecco come la stampa ha riportato il comunicato Confapi:

IL PRESIDENTE VALERIO: "PADOVA DEV'ESSERE PIU' COMPETITIVA" - IL GAZZETTINO 24 LUGLIO 2014

CONFAPI: VALERIO TRACCIA IL PROGRAMMA, MORELLO RITTER VICEPRESIDENTE - IL MATTINO DI PADOVA 24 LUGLIO

CONFAPI PADOVA RINNOVA IL CONSIGLIO DIRETTIVO - PADOVA24ORE 23 LUGLIO 2014

Diego Zilio
Ufficio Stampa Confapi Padova
stampa@confapi.padova.it

Condividi su
Stampa Stampa LA NUOVA GIUNTA DI CONFAPI PADOVA

RESTA AGGIORNATO,

Iscriviti alla newsletter