Diventa Socio
Iscriviti alla Newsletter
Iscriviti alla Newsletter
Ritorna a Confapi Padova

RISORGE IL CENTRO DEL NASTRO ADESIVO, MA CHE ODISSEA PER RIAVERE IL TELEFONO

centronastroadesivosede.jpg

La titolare Barbara Dozzo: «Dopo l’incendio ci siamo trasferiti a Borgoricco ma la Telecom ci ha tenuti due settimane senza linea»


Come l’Araba fenice è risorta dalle ceneri. Ma a tarparle le ali ha pensato la burocrazia. Dieci mesi fa la lotta contro le fiamme che hanno seriamente danneggiato l’attività del Centro del nastro adesivo Srl, che ora ha trasferito i propri magazzini a Borgoricco. A raccontare la vicenda, finita anche sulle colonne di  Mattino e Gazzettino, la titolare Barbara Dozzo.

«Il 3 ottobre dello scorso anno abbiamo subito un incendio e nella riattivazione delle linee telefoniche sono insorti problemi. Dopo 10 mesi abbiamo deciso di trasferirci da Curtarolo a Borgoricco chiedendo a Telecom Italia, il 30 giugno scorso, il trasferimento di tre linee telefoniche - due voce ed una fax - per il 3 agosto. Operazione confermata dal call center». Da lì inizia l’odissea. «Siamo a Borgoricco con tutti i computer ma senza telefoni e linea adsl quindi senza mail e senza internet. Tutti gli altri servizi sono stati puntuali, dalla luce al gas, mentre Telecom è sempre la solita».

«Avevamo avuto la conferma dell’appuntamento del 3 agosto lo scorso 30 giugno. Poi il 10 luglio sono arrivati gli operatori Telecom, senza preavviso, ma non c'era il nostro tecnico informatico; ci è stato garantito che per il 3 agosto non ci sarebbero stati problemi invece l’incontro è slittato al 6 agosto». Quel giorno arriva un tecnico, ma a detta dell'azienda «con non molta esperienza e poi dicendo che trasloca solo una delle tre linee (quella fax) delle quali non riesce a trovare l’entrata. Chiama un responsabile che assicura che dopo due giorni sarebbe giunta una squadra». Non arriva nessuno, poi mercoledì 12 agosto la comunicazione che l’indomani ci sarebbe stato l'appuntamento, ma giovedì invece nulla se non un ulteriore rinvio. Fino all’allacciamento, soltanto lunedì 17 agosto.

La ditta non rimarrà in silenzio ed intende segnalare l’episodio alle autorità competenti, ovvero all'Agcom e al ministero dello Sviluppo Economico; inoltre intende avviare una richiesta di risarcimento del danno per il mancato servizio.

«La nostra attività è specificatamente commerciale, il lavoro attraverso il telefono è primario e senza di questo è facile capire che non si lavora affatto. Isolati, senza telefono, abbiamo subito un ulteriore danno dopo l’incendio» conclude Dozza. «E soltanto dopo che sono usciti gli articoli sulla stampa il problema è stato risolto. Possibile che sia stato necessario arrivare a questo punto?».

Il Centro Del Nastro Adesivo è tra le prime società a fornire le aziende del Nord-Est di nastro adesivo neutro e personalizzato e prodotti per la pulizia. Da quanto è attivo ha servito 11.800 clienti, grazie a una vasta gamma  di prodotti, anche specializzati, che servono per l’imballaggio e la pulizia industriale e antinfortunistica, con competenza, serietà,  puntualità e passione.

Centro del Nastro Adesivo S.r.l.
Sede legale: Via E. Fermi 21/23
35010 Pieve di Curtarolo (PD)
Tel. 049 9630600 - 552636
Fax. 049 552699
www.centronastroadesivo.com
E-mail: info@centronastroadesivo.com

Diego Zilio
Ufficio Stampa Confapi Padova
stampa@confapi.padova.it

Condividi su
Stampa Stampa RISORGE IL CENTRO DEL NASTRO ADESIVO, MA CHE ODISSEA PER RIAVERE IL TELEFONO

RESTA AGGIORNATO,

Iscriviti alla newsletter